Politica ambientale

Scalo ferroviario Reggio Emilia

Lo scalo di Dinazzano è una struttura pubblica creata allo scopo di alleggerire parte del traffico pesante nella regione padana tramite il trasporto su rotaia, e quindi portatrice di indiscutibili benefici ambientali sia in termini di minor inquinamento dell'aria che di decongestionamento del traffico, valutabile in circa 80.000 autotreni all’anno. Anche oggi, entrata a far parte del gruppo FER, Ferrovie dell’Emilia-Romagna, Dinazzano Po, come ente gestore, vede il rispetto e la tutela dell’ambiente tra gli elementi prioritari per lo svolgimento delle attività all’interno di uno scalo che ha ormai raddoppiato le proprie dimensioni. Continua quindi il proprio impegno a perseguire non solo obiettivi di tipo economico/finanziario, sociale, ecc., ma anche il rispetto dell’ambiente e la prevenzione dell’inquinamento, frutto non di azioni casuali o fini a se stesse, bensì di una politica ambientale sostenuta a tutti i livelli. Questa politica si concretizza, in seno al Sistema di gestione Ambientale certificato conforme alla norma UNI EN ISO 14001, in obiettivi e programmi operativi ispirati al costante miglioramento dell’efficienza nei confronti dell’ambiente, ed in particolare:

  • alla gestione delle attività conformemente alle leggi ed ai regolamenti vigenti,
  • al controllo delle emissioni che si sviluppano nell’intensa attività di movimentazione,
  • all’impiego razionale ed efficiente dell’energia,
  • alla diffusione della cultura ambientale tra tutti gli operatori dello scalo,
  • all’allargamento dell’attività di scalo come elemento di positiva riduzione dell’impatto complessivo sull’ambiente dovuto al trasporto di merci.

Perseguire questi obiettivi non implicherà quindi l’utilizzo di soli strumenti operativi di prevenzione e/o riduzione dell’impatto ambientale (metodi, macchine, tecnologie, ecc.). ma anche il ricorso a mezzi diversi, come la promozione, la comunicazione, l’incentivazione a livello pubblico, ecc. purché funzionali all’allargamento dell’attività dello scalo vista come opportunità di riduzione dell’impatto sull’ambiente del trasporto merci.
Sottolineiamo l’importanza di questa Politica Ambientale e dei suoi contenuti. Opereremo costantemente affinché venga da tutti compresa e attuata, apportando con continuità i miglioramenti gestionali e tecnologici che saranno necessari per perseguirla.

Dinazzano, gennaio 2010
Dinazzano Po spa